Passa ai contenuti principali

Post

Brioche e granita, un classico siciliano da fare a casa

Questo post lo dedico alla Sicilia. E' la prima volta che ci vado, sono tornata ieri sera dopo aver trascorso una settimana fantastica. Sono stata 7 giorni a San Vito lo Capo. Tempo fantastico: clima perfetto per stare in spiaggia, 27 gradi. Festival del Cous Cous bellissimo.

E vogliamo parlare del cibo? Una delizia per la vista e per il palato. Cannoli giganti, cassatine meravigliose. E la fantastica brioche che accompagna la granita. Che ne dite, proviamo a farla?
Post recenti

Dolcini facili con pavesini e crema di nocciole

Una ricetta facile e veloce da preparare per i bimbi o per una cena in compagnia!

L'estate è alle porte, per salutare questa bella stagione ho pensato di preparare dei semplici fagottini di pavesini, mascarpone e nocciolata.

Dolci Sfoglie con mele

Con questo caldo non passa la voglia di cucinare, anzi, ho voglia di preparare dolcetti veloci.

Per questa ricetta occorre solo un rotolo di pasta sfoglia, marmellata di albicocche, due mele e un pochino di zucchero.

Ricetta per 4 mini tortine.

Marmellata (confettura!) di fragole fatta in casa

Ce l'ho fatta! Domenica sono partita con la mia amica Valentina alle 8,30 am e alle 9 eravamo sul campo di Caramadre a raccogliere fragole bio a raffica!
Non sembrava tanto caldo e poi ci siamo dette Ma si quanto vuoi che staremo a raccogliere? In meno di unoretta prenderemo tutte le fragole che vogliamo!
Dopo 2 ore abbiamo raccolto 5 kg di fragole a testa
Il sole alla fine picchiava e la schiena china dopo un po chiedeva aiuto.
Diciamo che se avessi dovuto raccoglierle per venderle, non avrei fatto un soldo!

Dado vegetale fatto in casa

Sono proprio una criticona! E appena cè occasione invito altri ad essere altrettanto critici. Credo che sia fondamentale esserlo nella vita in generale.

Non ho studiato il greco ma basta andare su Wikipedia per scoprire che con la parola Critica si intende l'attività che consiste nell'analisi e nella valutazione oggettiva di qualunque situazione in qualunque contesto.

Indovinate cosa voglio criticare oggi? Cibo! O meglio lo spot pubblicitario di un alimento: l'ultimo spot della Star che racconta come in fabbrica si fa il ragù proprio come lo fate a casa!
Solo che con una pentola più grande, con centinaia di carote, quintali di carne
Beh si uguale! Non so voi ma quando faccio il ragù NON ci metto:

Quanto ne sai sulla Dieta mediterranea?

Avete presente la Dieta Mediterranea osannata da nutrizionisti ed oncologi, che nel 2010 è diventata persino patrimonio UNESCO?
Ho scoperto che la storia non è stata raccontata proprio bene

Ormai lo sappiamo a memoria: mangiare pasta, pane e altri cereali, insieme con olio extra-vergine di oliva, frutta, verdura, fa bene alla salute, previene malattie cardiovascolari, diabete, tumori eccetera.
Insomma mangiando il nostro solito spaghetto al pomodoro o il risotto ai funghi la salute è assicurata!
Ma cè un dettaglio in questa storia, che viene omesso ormai per abitudine. Un dettaglio importantissimo che fa davvero la differenza!

La colazione della domenica

La colazione della domenica è sempre speciale: ci si alza un po' più tardi e si ha voglia di coccolarsi un po' di più. Domenica scorsa ho provato a fare i pancake. Wow che bontà!! Sono davvero facili e veloci da preparare.

Dosi per 4 persone:

125 grammi di farina;
1 uovo;
20 grammi di burro;
1 bicchiere di latte;
1 cucchiaino di zucchero;
un pizzico di lievito;
burro per la cottura (una noce di burro basta).

Sgusciate l'uovo e sbattetelo con lo zucchero. Aggiungete la farina setacciata al pizzico di lievito (ne basta la punta di un cucchiaino). Mescolate aggiungendo il latte e il burro fuso. Dovrete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Prendete una padella, sciogliete un cucchiaino di burro facendo ruotare la padella in modo che tutto il fondo sia unto uniformemente. Versate un mestolino di pastella nella padella e cuocete per un minuto e mezzo, dovranno formarsi delle bollicine sulla superficie. Rigirate il tutto e proseguite la cottura per altri 1-2 minuti. Scolate…